Thursday, December 06, 2007

TERMINALE PER SPIGOLA

Un terminale molto valido che uso per il surfcasting , per insidiare la spigola e lo scorrevole con il flotter , nei post precedenti avete visto come montare lo scorrevole ora vedremo il terminale.

Bene è molto semplice sul terminale va applicato un flotter cioè un piccolo galleggiate a circa 20cm dall'esca.Il terminale lo faremo abbastanza lungo circa 1m.50 , l'amo che useremo dipende dall'esca che vogliamo usare, ad esempio le catture maggiori che ho avuto sono state fatte col coreano alla spigola piace molto soprattutto per il movimento , oppure possiamo innescare un bel bibi le spigole di un certa taglia non disdegnano neanche di questa esca.


Quindi per il primo caso andrebbe bene anche un amo di misura 3 04 , nel secondo caso per il bibi il n.2 è sufficente mi raccomando per il bibi con l 'occhiello magari per il coreano va bene l amo a paletta.


Sappiamo che la spigola caccia sia sul fondo , ma soprattutto in superficie e a mezz'acqua quindi per portare il terminale piu' in alto possibile abbiamo bisogno del nostro mitico flotter o del pop-up.

1 comment:

antonio r said...

Vedi i punti di vista diversi!
Io col coreano ci metterei al massimo un 16.
La spigola è uno dei pochi pesci che, pure raggiunta la taglia di due kg, per esempio, una volta stanca la tiri fuori con un micro amo.
Convenienza? Assoluta: mantiene una fluttuabilità maggiore in acqua. Il corea lo appunti appena.
Col bibi la storia è diversa

 
Design by Wordpress Theme | Bloggerized by Free Blogger Templates | coupon codes